Zeman rilancia: La mia Roma è ancora da 3° posto

Roma, 30 ott. (LaPresse) - "Roma ancora da 3° posto? Sì, lo dimostrano le prestazioni, tranne quella di Torino. Quando vuole questa squadra se la può giocare con chiunque". Così l'allenatore della Roma, Zdenek Zeman, alla vigilia del match contro il Parma. Il boemo torna poi sulla gara contro l'Udinese: "Penso che la squadra abbia giocato un buon calcio, purtroppo paghiamo errori di distrazione".

Zeman respinge le critiche di una squadra prevedibile e incapace di reggere i 90' di concentrazione. "Roma prevedibile? Lo è talmente che dopo mezz'ora dovevamo stare 4-0", replica. Il boemo non crede, poi, che giocare all'Olimpico in questo momento sia più difficile per la sua squadra. "Non mi sembra. Ripeto - dichiara - abbiamo fatto delle buone partite in casa, purtroppo non con continuità. Abbiamo pagato degli errori nostri sia con il Bologna che con l'Udinese. Dobbiamo trovare continuità e concentrazione per tutti i 90 minuti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata