Zanetti, intervento riuscito. Moratti: Sono certo, tornerà

Milano, 30 apr. (LaPresse) - L'intervento cui si è sottoposto oggi il difensore dell'Inter Javier Zanetti è perfettamente riuscito. Lo rende noto il medico Francesco Benazzo, che ha operato a Pavia il difensore infortunatosi al tendine d'Achille domenica contro il Palermo. "L'intervento è durato un'ora o un'ora e un quarto - ha spiegato - tutto perfettamente riuscito". Benazzo ha precisato che Zanetti "passerà tre settimane con il piede immobilizzato. In una seconda parte, inizierà a camminare". La previsione di recupero è "circa sei mesi".

"Zanetti ha a suo vantaggio un grande fisico? Lo ha dimostrato giocando fino a 40 anni e giocherà ancora", ha aggiunto Benazzo. "E' stata un'operazione effettuata in seguito alla rottura del tendine d'Achille - ha spiegato - come diagnosticato domenica sera tramite risonanza magnetica. E' stato riparato utilizzando un altro tendine della sua gamba che si chiama plantare gracile e reinserendolo al calcagno".

MORATTI. "E' una cosa gravissima, mi dispiace tantissimo. Lo sa, l'ho sentito subito. Però so che con il suo carattere si riprenderà senza dubbio". Il presidente dell'Inter Massimo Moratti ha espresso tutto il suo dispiacere per l'infortunio di Javier Zanetti ha garantito tutto il suo appoggio al capitano nerazzurro che ha già detto di non voler chiudere qui la sua carriera. "Sì, ma è impossibile anche per i tifosi pensare di non vederlo fare le stesse cose. Quindi rifarà le stesse cose", ha ammesso Moratti. Lapidario il presidente dell'Inter sul ko di Palermo. "Cosa non è andato? Tante cose...".

DEL PIERO. "In bocca al lupo Javier Zanetti. Tiferó per il tuo rientro in campo!". Lo scrive sul suo sito internet personale l'ex capitano della Juventus Alessandro Del Piero per esprimere la sua vicinanza nei confronti di Zanetti.

CANNAVARO. "Mi è dispiaciuto molto per il suo infortunio: mi auguro di rivederlo in campo presto con la fascia dell'Inter. I suoi tifosi, ma non sono quelli nerazzurri, meritano di rivederlo giocare: è un patrimonio del calcio". Anche Fabio Cannavaro nel corso di una lunga intervista ospite della trasmossione Undici, su Mediaset Italia 2, ha voluto esprimere la sua vicinanza a Zanetti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata