Zamparini: Sorrentino? Ha fatto patatrac ma è solo sfortuna

Roma, 15 apr. (LaPresse) - "Sorrentino ha pensato all'ultimo che non poteva prendere la palla con le mani perché era un retropassaggio ed è nato un patacrac. E' stato il riflesso di una frazione di secondo. Fa parte della sfortuna di questo campionato". Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, commenta così la papera del portiere rosanero in occasione del pareggio contro il Bologna. "E' una cosa mai successa nella carriera di un portiere di valore come Sorrentino", prosegue il patron ai microfoni di 'La politica nel pallone' su Gr Parlamento. "Non ci avrà dormito ieri notte e non dormirà magari tutta la settimana. Ma in tutti i campionati son sempre successe cose del genere", continua Zamparini. "Che cosa ho pensato in quel momento? Che la fortuna ci avesse abbandonato. Così come sono sfortuna gli errori arbitrali. Non ci hanno dato 3-4 rigori molto grossi, ce ne hanno assegnato solo uno, contro 8-9 contro. Non lo dico in malafede, è un'annata così". "Con un po' di fortuna poteva essere una classifica diversa. Gli errori arbitrali - continua Zamparini - pesano, possono decidere una retrocessione, speriamo che ci mettano più attenzione. Retrocedere sarebbe un dramma".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata