Zamparini scrive ai tifosi del Palermo: Non mollate

Palermo, 11 set. (LaPresse) - "Questo dico ai tifosi: bisogna convivere anche con un momento difficile, pensando insieme al futuro con ottimismo, perché io, la società, i giocatori, l'allenatore non abbiamo mai mollato né molleremo". Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini si è rivolto ai tifosi del Palermo con una lettera aperta pubblicata sul sito della società, in cui invita i sostenitori a non lasciarsi prendere dallo scoramento e a non mollare dopo la deludente partenza in campionato, caratterizzata da due sconfitte e sei goal subiti.

"Voglio e accetto le critiche, non la falsità. Perinetti, Sannino, tutto lo staff lavoreranno bene: per questo li ho presi -ha aggiunto il presidente- Io forse non rivedrò più la grossa cifra che ho messo negli anni nel Palermo, ma lavorerò con i miei collaboratori per ottenere i migliori risultati". La lettera si conclude con un appello diretto: "Ai tifosi chiedo: stateci vicini, i giocatori danno tutto ma devono essere supportati dal Vostro tifo. Non mollate che noi non molleremo!".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata