Zamparini: Miccoli con noi in B? Categoria non permette certe cifre

Palermo, 9 mag. (LaPresse) - "Non discuto di questo aspetto prima della scadenza del suo contratto. La categoria nella quale con ogni probabilità ci ritroveremo a giocare la prossima stagione non permette certi emolumenti, un discorso naturalmente valido per Miccoli ma anche per altri giocatori presenti nel nostro organico". Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, risponde così alle dichiarazioni di Fabrizio Miccoli, che ieri si è detto disposto a restare in squadra anche in caso di retrocessione. "Noi comunque presenteremo la nostra offerta - spiega il patron ai microfoni di calciomercato.it - vedremo poi quale sarà la risposta del giocatore". Zamparini si proietta al futuro della squadra: "Stiamo già lavorando per la prossima stagione e per quella che sarà l'organizzazione della squadra. Mi auguro - prosegue il patron - di vedere in campo fin dalla prossima giornata i giocatori dai quali potremo ripartire. Trattenere i big non è sicuramente facile ma non nascondo che mi piacerebbe ripartire da gente come Dybala, Hernandez e Ilicic. Vedremo quali possibili scenari futuri potranno delinearsi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata