Zamparini: Gasperini se la deve prendere con sè stesso

Torino, 28 gen. (LaPresse) - "La partita di Cagliari e la rabbia di Gasperini? Gasp ha sbagliato a sfogarsi, perchè è il settimo-ottavo risultato che gettiamo negli ultimi minuti. Il fallo laterale è un conto, l'azione di 50 secondi dopo un altro. La tensione ci ha giocato un brutto scherzo, la partita l'abbiamo gettata noi, quest'anno la Dea Bendata volta le spalle al Palermo. L'allenatore invece di prendersela con l'arbtiro se la prenda con se stesso e con i giocatori. Parma, Udine e adesso Cagliari. Oltre alla fortuna, serve la concentrazione. Mi scuso con la terna arbitrale, invece rimprovero Gasperini che se la deve prendere con sè stesso". Parole del presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ai microfoni di Radio Sportiva. "Il mercato? Lo Monaco si sta muovendo, i nomi li sapete - ha aggiunto - Sorrentino abbiamo visto di quanto ne avevamo bisogno. Abbiamo perso punti per un po' di sforuna nostra. Se siamo concentrati tra 5-6 domeniche saremo fuori dalla zona retrocessione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata