Yamaha conferma presenza a Gp del Giappone con Lorenzo e Spies

Motegi (Giappone), 12 set. (LaPresse/AP) - Con una nota la Yamaha ha ufficializzato la sua presenza al Gp di Motegi in Giappone in programma il 2 ottobre. I dubbi sulla gara erano stati sollevati dai piloti, tra cui l'uomo di punta della casa giapponese Jorge Lorenzo, per la vicinanza del tracciato alla zona di Fukushima, teatro del disastro nucleare successivo al terremoto ed allo tsunami che hanno colpito il paese del Sol Levante nello scorso marzo. L'iberico invece sarà regolarmente al via insieme al compagno di squadra Ben Spies.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata