Wta Pechino: Errani ok al primo turno, battuta Kvitova

Pechino (Cina), 4 ott. (LaPresse) - Esordio molto positivo per Sara Errani al China Open, ultimo Wta Premier Mandatory del 2015, dotato di un montepremi di 5.678.653, in corso sui campi in cemento del Beijing Olympic Park al China National Tennis Center di Pechino. La numero 22 del seeding ha eliminato per 7-5, 6-4, dopo due ore e sette minuti di partita, la ceca Petra Kvitova, numero 4 Wta e seconda testa di serie del torneo, contro la quale aveva sempre perso nei sei confronti precedenti.

L'azzurra è partita benissimo (3-1) ma poi ha subito il ritorno della Kvitova che, avanti 4-3, ha fallito tre chance per il secondo break. Sul 4 pari è stata invece la Errani a mettere a segno il break, restituendo però immediatamente il favore. Copione identico sul 5 pari ma questa volta Sara è riuscita a tenere la battuta archiviando il primo parziale (7-5). Nella seconda frazione il break decisivo è arrivato al nono gioco e la romagnola ha poi chiuso 6-4 dopo aver annullato due palle-break. Al prossimo turno la romagnola troverà la francese Caroline Garcia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata