Wimbledon: Serena Williams travolge Vesnina e vola in finale
La russa sconfitta in appena 50 minuti. A sfidare la numero 1 sarà Angelique Kerber

Serena Williams accede senza problemi alla finale di Wimbledon. La numero 1 al mondo ha travolto in due set, con il punteggio di 6-2,6-0, la russa Elena Vesnina nella prima semifinale. Il match è durato appena 50 minuti. Undici ace, nessuna palla-break concessa ed appena tre punti nei propri turni di battuta persi nel primo set. E nessuno nel secondo. Numeri da paura quelli della semifinale vinta da Williams sulla russa Elena Vesnina, numero 50 del ranking mondiale, mai così avanti in un Major, sicuramente la più grande sorpresa di questa edizione dei 'The Championships'.

Punteggio severo ma fedele specchio del tennis sfoderato dalla numero uno del mondo che si è aggiudicato il quinto confronto con la 29enne di Sochi, anche questa volta chiudendo in due set.

A sfidare Serena nella finale sarà Angelique Kerber. La tennista tedesca ha superato nella seconda semifinale Venus, sorella maggiore della numero uno al mondo, in due set, con il punteggio di 6-4,6-4.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata