Wimbledon: Errani e Fognini fuori subito, avanzano le altre italiane

Londra (Regno Unito), 24 giu. (LaPresse) - Esce subito di scena Sara Errani dal torneo di Wimbledon, terzo Slam stagionale su campi in erba. La tennista italiana, numero 5 del seeding, si è fatta sorprendere dalla portoricana Monica Puig, numero 66 al mondo, perdendo in due set con il punteggio di 6-3, 6-2 in un'ora e 24' di gioco.

"Sono comunque serena perché so bene che non si può fare il massimo ogni settimana, più che venire qui a Londra qualche giorni prima ed allenarmi non potevo fare... Il problema è che sull'erba non mi muovo bene, ho paura di cadere e di farmi male, soprattutto quando spingo con il diritto". E' il commento di Sara Errani dopo la sconfitta nel primo turno del torneo di Wimbledon per mano della portoricana Monica Puig. "Nei giorni scorsi - racconta la romagnola - ho fatto molta atletica ed allenamenti mirati, poi alla prima caduta eccomi punto e accapo... Io non ho colpi che fanno male come servirebbe su questa superficie, devo costruirmi il punto e se mi muovo male, timorosa, diventa dura". "Comunque oggi la mia avversaria ha giocato un ottimo match, brava lei", prosegue Errani, che aggiunge: "Per fortuna sull'erba si gioca poco, anche se perdere al primo turno qui a Wimbledon, un torneo così prestigioso, brucia, dà fastidio".

Flavia Pennetta accede al secondo turno del torneo di Wimbledon, terzo Slam stagionale su campi in erba. La tennista italiana ha battuto agevolmente la wild card britannica Elena Baltacha, numero 185 al mondo, in due set con il punteggio di 6-4, 6-1 in un'ora e 19' di gioco. Nel secondo turno Flavia Pennetta incontrerà molto probabilmente Victoria Azarenka, numero 2 del tabellone.

"Il mio obiettivo quest'anno è creare le motivazioni e le condizioni per andare avanti. Sto lavorando bene e la passione per questo sport è ancora intatta". Sono le parole di Flavia Pennetta dopo il successo nel primo turno del torneo di Wimbledon contro la wild card britannica Elena Baltacha. "Sono contenta, ho giocato benino a momenti, mentre in altri dovevo probabilmente essere più incisiva", commenta la brindisina. "Ma è quello che mi è mancato dopo il mio rientro, l'intensità. Faccio ancora fatica - continua - a ritrovare il senso della partita, a gestire i momenti di tensione". Al prossimo turno Pennetta troverà la favorita numero due Victoria Azarenka. "E' la classica partita in cui può accadere di tutto...", prosegue l'azzurra.

Karin Knapp ha ottenuto la sua prima vittoria in assoluto al torneo di Wimbledon, terzo Slam stagionale su campi in erba, battendo al primo turno la ceca Lucie Hradecka in due set con il punteggio di 6-3, 6-4 in un'ora e 15' di gioco. Al secondo turno la tennista italiana affronterà la vincente della sfida tra Lucie Safarova e Lauren Davis.

Camila Giorgi ha ottenuto un successo al primo turno del torneo di Wimbledon, terzo Slam stagionale in svolgimento su campi in erba. L'italiana ha sconfitto la britannica Samantha Murray, numero 232 del ranking entrata al tabellone principale con una wild card, in due set con il punteggio 6-3, 6-4 in un'ora e 20' di gioco. Nel secondo turno Camila Giorgi attende la vincente del confronto tra Stefanie Voegele e Sorana Cirstea.

Fabio Fognini ha perso al primo turno del torneo di Wimbledon, terzo Slam stagionale su campi in erba, contro l'austriaco Jurgen Melzer, numero 36 del ranking. Il tennista italiano è stato battuto in quattro set con il punteggio di 7-6 (5), 5-7, 3-6, 2-6 in due ore e 33' di gioco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata