Wimbledon, Djokovic in semifinale contro Del Potro. Impresa Murray, rimonta in 5 set contro Verdasco

Londra (Regno Unito), 3 lug. (LaPresse) - Novak Djokovic è il secondo semifinalista del torneo di Wimbledon, terza prova stagionale del Grande Slam. Il serbo, numero 1 del mondo e del tabellone, ha battuto nei quarti di finale il ceco Tomas Berdych, testa di serie numero 7, con il punteggio di 7-6 (7-5), 6-4, 6-3 in 2 ore e 18 minuti di gioco. Djokovic affronterà in semifinale l'argentino Juan Martin Del Potro, testa di serie numero 8, che quasi contemporaneamente ha superato lo spagnolo David Ferrer. Il tennista argentino ha prevalso in tre set con il punteggio di 6-2, 6-4, 7-6 (5) in due ore e 19' di gioco.

Andy Murray è l'ultimo semifinalista del torneo di Wimbledon. Il tennista scozzese è stato protagonista di una grande rimonta ai danni dello spagnolo Fernando Verdasco, sconfitto in cinque set con il punteggio di 4-6, 3-6, 6-1, 6-4, 7-5 in tre ore e trenta minuti di gioco. Murray affronterà Jerzy Janowicz, il primo polacco a raggiungere i migliori quattro in una prova del Grande Slam. Nei quarti di finale sull'erba londinese, Janowicz ha battuto in tre set il connazionale Lukasz Kubot per 7-5, 6-4, 6-4 in due ore e 9 minuti. Janowicz è al suo terzo torneo in assoluto sull'erba, in precedenza aveva giocato solo ad Halle e l'anno scorso proprio a Wimbledon dove era stato eliminato nel terzo turno.


© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata