Vuelta, Rodriguez vince sull'Alto Naranco. Horner strappa a Nibali la maglia rossa

Oviedo (Spagna), 13 set. (LaPresse) - Joaquin Rodriguez ha vinto la 19/a tappa della Vuelta di Spagna, 181 km da San Vicente Barquera all' Alto Naranco. Brutte notizie per Vincenzo Nibali, che perde la maglia rossa di leader della corsa a scapito di Chris Horner. Il 42enne americano della Radioshack precede l'italiano della Astana di appena tre secondi e domani si deciderà tutto sull'ultimo arrivo in salita sul temutissimo Angliru. Rodriguez ha attaccato a due chilometri dal traguardo della salita che domina Oviedo, lo spagnolo della Katusha è arrivato da solo precedendo l'azzurro Diego Ulissi della Lampre di 11" e protagonista di un bel finale. Terzo posto per Dani Moreno della Katusha davanti a Samuel Sanchez della Euskaltel.

Esattamente come ieri, fatali per Nibali gli ultimi metri di gara: Horner ha infatti seguito Valverde e Ulissi nella caccia a Purito, mentre lo Squalo dello Stretto non è riuscito a restare a ruota. Alla fine Nibali è arrivato con sei secondi di distacco da Horner, perdendo così la maglia. Nella classifica generale Horner precede Nibali di 3", terza piazza per Alejandro Valverde a 1'06", Rodriguez è quarto staccato di 1'57". Nella tappa di domani, a meno di cose clamorose, i primi quattro sono di fatto quelli che si contenderanno la vittoria finale nella Vuelta 2013.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata