Vucinic: Affronteremo il Bayern come se fosse una guerra

Torino, 6 apr. (LaPresse) - "Dobbiamo crederci noi giocatori, prima di tutti. Ognuno dovrà dare più del 100% e affrontare la partita come se fosse una guerra. I tedeschi hanno vinto il campionato e faccio loro i complimenti, ma mercoledì qui non troveranno certo un clima di festa". Così l'attaccante della Juventus Mirko Vucinic, proiettandosi al ritorno dei quarti di finale di Champions League contro il Bayern Monaco. Il montenegrino commenta la sua prestazione nella gara contro il Pescara, al quale ha segnato una doppietta: "Tutti la consideravano una partita facile. Tutti tranne noi giocatori. Sapevamo che il Pescara avrebbe lottato sino alla fine e ci è voluto uno schema per sbloccare il risultato". "Lo scudetto? La matematica ancora non ce lo assegna - spiega l'attaccante bianconero - e fino a quando questo non accadrà dovremo lottare in ogni partita".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata