Volley, Latina si rinforza con il ritorno di Starovic

Latina 14 nov. (LaPresse) - Grande colpo di mercato per l'Andreoli Latina. Torna dopo tre stagioni torna infatti Sasa Starovic. L'opposto bosniaco nato a Trebinie, che fa parte della nazionale della Serbia, dal pomeriggio è nel capoluogo pontino agli ordini di Roberto Santilli. Ritroverà il numero 15 che lo aveva accompagnato nella stagione 2010-11, prima stagione in Italia che il mancino slavo chiuse come miglior realizzatore del campionato con 492 punti davanti a Lasko (476) e Fei (465). In carriera il giocatore ha vinto sette medaglie con la nazionale della Serbia, in ordine cronologico nel 2007 il bronzo Europeo, nel 2008 e 2009 l'argento alla World League, nel 2010 i bronzi alla World League e al Mondiale, nel 2011 l'oro all'Europeo e quest'anno il bronzo sempre all'Europeo. È uno degli 'Heroes' dell'Fivb (la federazione internazionale), unico rappresentante della Serbia dei dodici atleti selezionati del Vecchio Continente. "Sono contento di tornare a giocare a Latina dove mi sono trovato molto bene tre anni fa - ha detto - Fu una stagione importante per me, perché la prima nel campionato italiano e fu molta buona. Ritrovo Sottile e Gitto e credo una buona squadra. Non sono stato fermo ma mi sono allenato a Belgrado, devo ritrovare solo i giusti ritmi con la squadra che spero di trovarli in fretta. Non vedo l'ora di giocare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata