Volley, Blengini nominato nuovo ct della Nazionale italiana

Roma, 1 ago. (LaPresse) - Gianlorenzo Blengini è il nuovo commissario tecnico della Nazionale Maschile di volley. Arriva in sostituzione del dimissionario Mauro Berruto. Il lavoro del nuovo tecnico azzurro comincerà da lunedì, quando prenderà il via il collegiale degli azzurri a Cavalese. Blengini guiderà l'Italia nell'importante appuntamento della World Cup (8-23 settembre), torneo che mette in palio due posti per l'Olimpiade di Rio 2016, e nel Campionato Europeo in programma in Italia e Bulgaria (9-18 ottobre).

Al termine della stagione azzurra il Consiglio Federale farà le opportune valutazioni insieme al ct e sempre in sintonia con la Lube Banca Marche Civitanova, club che sarà guidato da Blengini nel prossimo campionato. "Tutto il Consiglio Federale - si legge in una nota - ha voluto poi esprimere il proprio ringraziamento per il lavoro svolto negli ultimi anni da Mauro Berruto. Un'opera che oltre ad aver portato prestigiosi risultati ha riguardato un'importante riorganizzazione dell'attività giovanile. Proprio in quest'ottica il Consiglio ha espresso la propria soddisfazione nel poter continuare in questa proficua collaborazione, con Berruto che manterrà la direzione tecnica di tutto il settore giovanile maschile. Il Consiglio Federale, in merito al comportamento degli atleti esclusi dalla Final Six di Rio de Janeiro, tiene a precisare che saranno presi i dovuti provvedimenti per tutelare l'interesse e l'immagine della maglia azzurra, da sempre primo obiettivo della Federazione Italiana Pallavolo".

"Voglio ringraziare il presidente Magri e tutto il Consiglio federale per l'incarico assegnatomi e soprattutto per la stima che hanno dimostrato nei miei confronti. In questo momento l'unica cosa che conta è mettersi al lavoro per preparare al meglio l'importantissimo appuntamento della World Cup". Queste le prime parole di Blengini, appena nominato commissario tecnico della nazionale azzurra maschile. "Ovviamente il nostro grande obiettivo è quello di centrare la qualificazione ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016, per poi, ad ottobre, disputare un bel Campionato Europeo. Come sempre mi è accaduto in carriera, posso garantire che metterò tutto me stesso per guidare la nazionale italiana verso questi importanti traguardi", ha detto Blengini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata