Volley, arrestati per stupro 8 giocatori della nazionale cubana
Gli atleti si trovavano a Tampere in Finlandia per giocare la World League

 Otto giocatori della nazionale cubana di volley sono stati arrestati in Finlandia con l'accusa di stupro. Tre erano stati fermati nella giornata di ieri ed oggi se ne sono aggiunti altri cinque. La nazionale era a Tampere per sfidare i finnici. La polizia locale non ha dato ulteriori indicazioni sul fatto che sarebbe accaduto nell'hotel dove i cubani soggiornavano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata