Mondiali Volley femminile. Battuti gli Usa, l'Italia fa 9 su 9

Ancora una fantastica prova delle ragazze di Mazzanti nonostante la qualificazione alla terza fase già in tasca. Alle Final six con Serbia e Giappone

Ancora un trionfo per le azzurre del Volley che battono 3-1 (25-16, 25-22, 20-25, 25-16) le pallavoliste degli Stati Uniti campionesse in carica e conquistano la nona vittoria su altrettante partite nei mondiali in Giappone. L'Italia di Mazzantti fa dunque l'en plein e chiude al primo posto il girone della seconda fase dei Mondiali.La qualificazione alla terza fase (Final six) era già certa da ieri sera quando l'Italia aveva battuto in rimionta la forte Russia.

Con la qualificazione in tasca, l'Italia non ha mollato con Egonu (mostruosa con 33 punti), Sylla (16), Chirichella, Bosetti e Malinova che ha ripreso in mano la regia dopo la cattiva giornata di ieri in cui aveva dovuto lasciare il posto a una stupefacente Carlotta Cambi. Molto positiva la mentalità vincente mostrata dalle azzurre nonostante che le americane avessero assoluto bisogno di vincere.

Eliminate Russia (sconfitta dalla Cina per 3-1 nell'ultima gara della seconda fase) e Brasile (inutile la vittoria per 3-2 sul Giappone). Alle final six Italia, Serbia e Giappone (Gruppo G); Olanda, Stati Uniti e Cina (Gruppo H). L'Italia giocherà con il Giappone padrone di casa il 15 alle 12,20 e con la Serbia il giorno dopo alla 9,10 (entrambe ore italiane). Ale final four andranno le due migliori di ciascun gruppo. Teoricamente dovrebbe bastare vincere una delle due partite.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata