Virtus Roma, Toti dice 'no' a sponsorizzazione Ashley madison

Roma, 21 ott. (LaPresse) - La proposta di Ashley Madison non è stata accettata "nel rispetto dei principi che ci siamo imposti". Lo ha spiegato in conferenza stampa il patron della Virtus Roma, Claudio Toti, chiudendo così il caso legato alla sponsorizzazione del sito che favorisce incontri extraconiugali che aveva sollevato polemiche. L'accordo avrebbe fruttato alla società romana la disponibilità economica per ingaggiare la stella dei Toronto Raptors Andrea Bargnani durante il periodo del lockout Nba.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata