Virtus Bologna, pronti 5 milioni di euro per Kobe Bryant

Bologna , 23 set. (LaPresse/AP) - La Virtus Bologna ha offerto un contratto da 5 milioni di euro per una stagione a Kobe Bryant. La superstar del Los Angeles Lakers potrebbe venire a giocare in Italia a causa del lockout che impedisce l'inizio della stagione Nba.

Il presidente della Virtus Claudio Sabatini ha detto che il general manager Massimo Faraoni ha parlato questa notte con il manager di Bryant, Rob Pelinka. Il club bianconero ha prospettato a Bryant quattro possibilità contrattuali diverse che vanno dall'accordo annuale, a uno di due e di un mese, fino a un accordo per ogni singola partita a 550mila dollari. "Bisogna attendere, ma io sono ottimista di natura", ha detto Sabatini a Sky.

"Kobe Bryant vuole un contratto annuale e per portarlo a Bologna serve un pool di sponsor", ha detto Sabatini. "Il giocatore ha una polizza assicurativa in caso di infortunio di 83 milioni di dollari. Abbiamo il dovere di provarci - ha detto Sabatini - ci fosse chiarezza sul periodo che lui vuole e può rimanere sarebbe tutto più semplice. Impegnarsi per un anno per poi scoprire che a novembre riparte il campionato Nba sarebbe un rischio troppo grosso".

"Penso che abbiamo già una squadra competitiva per la serie A, ma Kobe è ovviamente un grande campione e sarebbe una grande aggiunta", ha aggiunto Massimo Faraoni, general manager della Virtus Bologna. "Ci porterebbe subito dietro Milano e Siena", ha aggiunto il dirigente bianconero. Faraoni ha visto Bryant giocare nel settore giovanile di Pistoia alla fine degli anni ottanta. "L'ho visto quando era un ragazzino, e aveva già un sacco di passione per il gioco", ha confermato Faraoni.

amr

231511 Set 2011

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata