Violenze derby, divieto di trasferta a Genova per tifosi Juve. Misure anche contro Toro

Roma, 29 apr. (LaPresse) - Divieto di trasferta per i tifosi juventini nella gara di Genova con la Sampdoria del 2 maggio, chiusura dello stadio Olimpico di Torino per la gara con l'Empoli, con accesso consentito ai soli abbonati ed acquisto dei tagliandi per il settore ospiti ai soli possessori della tessera del tifoso dell'Empoli, e sospensione della vendita dei tagliandi in Piemonte per la gara Genoa-Torino del 10 maggio. E' quanto ha deciso nella riunione odierna l'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive dopo i fatti del derby di domenica.

L'Osservatorio "ha condiviso all'unanimità le seguenti misure, immediatamente adottate, per tutelare l'ordine pubblico, dal Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive: divieto di trasferta per i tifosi juventini nella gara di Genova con la Sampdoria del 2 maggio a seguito del comportamento dei medesimi supporter prima e durante il derby con il Torino, con tentativi di aggressione con la tifoseria rivale ed il reiterato utilizzo di materiale esplodente pericoloso all'interno dello stadio, diverso da quello della 'bomba carta' ancora oggetto di approfondimenti". Inoltre, "a causa dei reiterati tentativi di aggressione, da parte dei supporter del Torino, alla tifoseria ospite in occasione del derby nonché al generalizzato assalto al pullman della squadra bianconera ad opera di non pochi facinorosi ma di migliaia di supporter granata appositamente radunatisi sull'itinerario di arrivo allo stadio della Juventus", l'Osservatorio ha deciso la "chiusura dello stadio Olimpico di Torino per la gara con l'Empoli, con accesso consentito ai soli abbonati ed acquisto dei tagliandi per il settore ospiti ai soli possessori della tessera del tifoso dell'Empoli Fc; sospensione della vendita dei tagliandi nella Regione Piemonte per la gara Genoa-Torino del 10 maggio con rivalutazione alla luce dell'andamento della partita Torino-Empoli".

Infine, "per il grave comportamento dei tifosi bresciani in occasione della gara Brescia-Vicenza“ responsabili di reiterate e premeditate aggressioni ai danni della tifoseria ospite da parte di nutriti gruppi di supporter locali", l'Osservatorio ha disposto il "divieto di trasferta in occasione della prossima gara con lo Spezia e chiusura della curva normalmente occupata dalla tifoseria organizzata per la gara Brescia-Catania in programma il 9 maggio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata