Vidal: Sono felice alla Juve, mi sento come a casa

Santiago (Cile), 3 dic. (LaPresse/PA) - "Sono contento e felice qui. Questo è il mio quarto anno, mi sento come a casa". In un'intervista rilasciata a Radio Cooperativa Cilena il centrocampista della Juventus Arturo Vidal ha spiegato di non avere rimpianti in merito alla propria decisione in estate di rimanere a Torino. "Le cose sono andate molto bene e stiamo tornando a giocare su massimi livelli - ha proseguito l'ex calciatore del Bayer Leverkusen - Sono molto soddisfatto dei nostri risultati. Ci sono sempre rumors di calciomercato, ma sono tranquillo. Sto pensando solo alla Juventus, sono al 100% e sto dando tutto me stesso in allenamento per diventare uno dei migliori".

Vidal ha poi tracciato un bilancio di questo 2014 che sta per andare in archivio. "Rispetto al passato non credo sia stato un anno perfetto - ha ammesso - Ma mi sono impegnato al massimo. Ho giocato al Mondiale e ho vinbto lo scudetto". Il centrocampista bianconero ha poi voluto rassicurare tutti sulle proprie condizioni fisiche. "Ho iniziato l'anno un po' più piano a causa del ginocchio, ma ora sto bene - ha concluso - Ho giocato con il dolore, ma ora non c'è più e sto migliorando giorno dopo giorno. Mi sento quasi in forma perfetta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata