Vettel: Macchina andata benissimo. Raikkonen: Punto a partenza
In Austria c'è fiducia tra le Ferrari. Il tedesco è secondo in griglia dopo Bottas, alle sue spalle il finlandese

"Non ho fatto un giro sufficientemente veloce però sono contento, la macchina è andata benissimo". Sebastian Vettel è fiducioso in vista del Gran Premio d'Austria dopo il secondo posto delle qualifiche. "E' una bella pista, con belle curve, peccato sia un po' troppo corta - ha proseguito il pilota della Ferrari - Attendiamo domani con ottimismo, dovrebbe essere una bella gara. Valtteri è stato veloce tutto il weekend".
 

"Di solito siamo un po' più forti in gara, dobbiamo solo fare una bella partenza e andare davanti cercando di stare lontani dai problemi". Kimi Raikkonen, che scatterà dalla terza posizione domani nel Gran Premio d'Austria dopo la penalizzazione di Lewis Hamilton, guarda con fiducia alla gara. "Ieri non è stata un'ottima giornata e questo mi ha fatto partire un po' in ritardo, le qualifiche però sono state discrete - ha proseguito il pilota della Ferrari ai microfoni di Sky Sport  - Non è stato un weekend semplice, è andata così così. Nel complesso non sono molto contento però domani partiamo dalla terza posizione, considerato quando è stato complicato non è male".

Sul possibile utilizzo in gara della gomma soft Raikkonen ha sottolineato che "ovviamente bisognerà esaminare tutti gli scenari e lo faremo domattina - ha evidenziato - Dipenderà da parechcie cose, dalle condizoini meteorologiche e da quello che capiterà nel primo giro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata