Verso Euro 2012: poker Francia, Ibra-gol con Svezia. Cade l'Ucraina

Torino, 5 giu. (LaPresse) - Successo beneaugurante per la Francia in vista del prossimo debutto agli Europei contro l'Inghilterra, lunedì a Donetsk. La nazionale di Blanc ha battuto in amichevole l'Estonia con un rotondo 4-0. Oltre al risultato, a confortare il ct transalpino, l'ottimo stato di forma mostrato dal trio offensivo Ribery-Benzema-Nasri. Grande protagonista dell'incontro l'attaccante del Real Madrid, autore di una doppietta al 37' e al 47'. I Galletti si erano portati in vantaggio dopo 25 minuti con Ribery. Completa il poker la rete di Menez al 91' su assist di Giroud. La Francia porta così a 21 partite la striscia di imbattibilità.

Zlatan Ibrahimovic ha siglato su rigore al 52' il gol che ha permesso alla Svezia di battere la Serbia 2-1 nell'ultimo test prima dell'inizio degli Europei. L'attaccante del Milan ha trasformato dal dischetto il penalty concesso per l'atterramento di Toivonen ad opera del portiere Aleksic. In precedenza lo stesso Toivonen aveva portato in vantaggio gli svedesi al 23', sfruttando un errore dell'estermo difensore serbo. Quattro minuti più tardi Subotic aveva pareggiato i conti per gli ospiti deviando di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Per la Svezia, è il secondo successo dopo quello ottenuto contro l'Islanda per 3-2 della scorsa settimana.

Bene anche la Turchia, che ha battuto in amichevole per 2-0 l'Ucraina co-organizzatrice dei prossimi Europei insieme alla Polonia. Decisive le reti siglate da Erkin al 30' e Pektemek al 70'. Il match si è disputato all'Audi Sportpark di Ingolstadt, in Germania.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata