Verratti: Trequartista? Per Italia giocherei anche in porta

Coverciano (Firenze), 9 ott. (LaPresse) - "Io trequartista? Pur di giocare con l'Italia lo farei anche in porta. Il mister farà le sue scelte ed io le rispetterò", parole del centrocampista Marco Verratti in conferenza stampa a Coverciano. "Io cerco sempre di fare il massimo e dare il 100% a prescindere dal fatto che possa fare bene o male - ha aggiunto - Pressioni? Fanno parte del calcio ed è giusto che ci siano. Sono in nazionale a 19 anni ma cerco sempre di restare me stesso e ripagare la fiducia che mi stanno dando Prandelli in nazionale ed Ancelotti nel club".

Il giocatore ha parlato poi della sua esperienza al Paris Saint Germain: "Stare con grandi persone di tante nazioni nello spogliatoio mi sta facendo crescere molto - ha spiegato - E' un'esperienza che mi porterò dietro per tutta la vita".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata