Verratti, trattativa Pescara-Juve in frenata. Napoli alla finestra

Pescara, 22 giu. (LaPresse) - Frenata nella trattativa tra Juventus e Pescara per il giovane Marco Verratti, rivelazione della stagione degli abruzzesi promossi in Serie A. A parlare del futuro del giocatore è intervenuto il presidente del Pescara Daniele Sebastiani ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli che ha svelato inoltre come il forte interesse del club campano per il 'Pirlo del futuro'. "Intorno a questo ragazzo - spiega - ci sono dei forti interessi, e non ho mai fatto mistero che il ragazzo ce lo hanno chiesto sia la Juventus che il Napoli. Il disaccordo con la Juve? Non c'è un ordine di priorità e noi come Pescara non stiamo giocando su due tavoli. La società bianconera si è avvicinata a noi da quattro mesi sul giocatore. Noi sul piatto avevamo messo alcuni giocatori come contropartita tecnica e se questi giocatori vengono meno non per volontà dei bianconeri ma per altre situazioni contingenti questo accordo non è più valido".

"Credo - prosegue il presidente del Pescara - che gli accordi vadano innanzitutto stipulati tra i proprietari dei club e poi tra club e procuratori del giocatore. Però - sottolinea - voglio chiarire che noi comunque con la Juventus avevamo un accordo di massima. Evidentemente hanno avuto dei problemi con quei giocatori che erano stati inseriti in questo progetto tecnico, ma questo è un problema più loro che nostro". In merito all'interessamento del Napoli, Sebastiani spiega: "De Laurentiis mi ha detto che punta molto su Insigne, sicuramente sarà una nostra richiesta. Ma se il Napoli non deciderà di voler far giocare un altro anno da protagonista ad Insigne con la nostra maglia, allora si virerà verso altre richieste nella trattativa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata