Ventura: Torino a Crotone, campo difficile da espugnare

Torino, 18 nov. (LaPresse) - "Con la squalifica di Bianchi perdiamo un giocatore importante, ma non dobbiamo farne un dramma. In passato abbiamo dovuto rinunciare a giocatori importanti, come lo stesso Guberti che è ancora fuori, e abbiamo sempre reagito da squadra; deve essere così anche questa volta", così in conferenza stampa l'allenatore del Torino Giampiero Ventura proiettandosi alla trasferta di Crotone, in programma domani.

"Andiamo a giocare contro una squadra "noiosa" - dice il mister granata sugli avversari - nel senso positivo del termine per loro, perchè ha messo in difficoltà molti avversari di livello. Andiamo là per cercare di fare la nostra partita e vediamo cosa riusciamo ad ottenere. Il Crotone è una squadra che rispetto molto - continua Ventura - con buone individualità in rosa; giocano un buon calcio e sono sempre un campo difficile da espugnare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata