Valdifiori: Nazionale gioia immensa, mi ispiro a Pirlo

Coverciano (Firenze), 24 mar. (LaPresse) - "E' una gioia immensa, un grande orgoglio e una soddisfazione essere qua. Ringrazio l'Empoli, che mi ha messo nelle condizioni di arrivare in azzurro". Il centrocampista Mirko Valdifiori, uno dei tre esordienti in Nazionale, intervenuto in conferenza stampa ha espresso la sua soddisfazione per la chiamata in azzurro. "Di mister Conte mi ha colpito la sua voglia di darci fin da subito un'identità tattica - ha proseguito il giocatore dei toscani parlando del ct - Tutti quelli che vanno in campo devono sapere cosa devono fare. I suoi allenamenti duri? No, non sto facendo fatica: dentro di me ho grande entusiasmo e adrenalina, anche con mister Sarri lavoro molto sulla tattica". L'esempio da seguire è quello di Andrea Pirlo: "Nel mio ruolo è il numero uno al mondo da dieci, dodici anni. Quando guardo le sue partite cerco sempre di imparare qualcosa - ha ammesso - So che devo migliorare nella fase difensiva e cercare anche di andare più spesso alla conclusione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata