United in crisi, ma i bookie salvano Moyes
Roma, 18 mar. - Le voci sull'esonero non preoccupano David Moyes, nemmeno alla vigilia del duello con l'Olympiacos in Champions. Il Manchester United deve recuperare lo 0-2 dell'andata e arriva dal crollo in Premier con il Liverpool, eppure il tecnico scozzese non si perde d'animo. «Ho un contratto di 6 anni e il club lavora a lungo termine. Lo United tornerà a vincere», ha detto Moyes, con cui si schierano anche i bookmaker inglesi. Per ora le sigle internazionali salvano l'allenatore, e bancano a 1,25 la sua permanenza con i Red Devils per più di una stagione. L'addio prima della fine di maggio si gioca invece a 3,75, ma nonostante l'ottimismo nell'immediato, i bookie non pensano che Moyes arriverà alla scadenza del contratto. Per lui si prevede un'esperienza di due anni (a 2,75), e la possibilità che giunga alla fine del suo "mandato" fa salire l'offerta a 9,00, contro l'1,05 dell'ipotesi opposta. (Agipronews)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata