Under21, Sturaro: Consci della nostra forza, Europeo è una vetrina importante

Appiano Gentile (Como), 10 giu. (LaPresse) - "Siamo consapevoli che il cammino sarà lungo, ma andiamo in Repubblica Ceca consapevoli della nostra forza. Non partiamo favoriti, e questo può essere un bene". Lo ha detto lo juventino Stefano Sturaro, reduce da una grande stagione prima con il Genoa e poi con i bianconeri, dal ritiro dell'Under 21 di Luigi Di Biagio ad Appiano Gentile in preparazione all'Europeo. "Sarà molto interessante, di altissimo livello, ci saranno squadre ben preparate, vedremo molti giocatori forti. Germania, Serbia ed Inghilterra sono delle corazzate - ha aggiunto - tra le potenziali vincitrici metto davanti l'Inghilterra perché è una squadra forte fisicamente e ben organizzata in campo. Per quello che ci riguarda, vi assicuro che daremo sempre il massimo per questa maglia".

Non mancano le motivazioni al gruppo azzurro alla vigilia del torneo in Repubblica Ceca. E Sturaro parla chiaro: "Questi giorni di ritiro servono per conoscerci ancora meglio, per provare movimenti e schemi vari. Dopo aver perso la finale di Champions League, sono ancora più motivato e ho voglia di vincere qualcosa con la maglia dell'Italia. L'Europeo sarà una vetrina importante, a livello giovanile in Europa è la manifestazione migliore per essere notati".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata