Ultimi verdetti in Serie A, Milan e Fiorentina si giocano la Champions

Torino, 19 mag. (LaPresse) - Tutto pronto per il gran finale del campionato di Serie A. Uno solo il verdetto ancora da decidere, la squadra terza classificata e quindi qualificata ai preliminari di Champions League. Il Milan parte con due punti di vantaggio sulla Fiorentina. I rossoneri di Massimiliano Allegri sono di scena in casa del già retrocesso Siena, i viola del fanalino di coda Pescara. Risultato fondamentale soprattutto per la panchina di Allegri, una mancata qualificazione alla Champions vorrebbe dire quasi certamente divorzio. Separazione che non è detto avvenga anche in caso di terzo posto. Decisamente più salda la panchina di Vincenzo Montella, anche il quarto posto per la Fiorentina sarebbe un risultato straordinario.

Grande addio potrebbe essere anche quello di Walter Mazzarri sulla panchina del Napoli, gli azzurri secondi affrontano la Roma all'Olimpico. Proprio la panchina giallorossa potrebbe essere quella su cui l'anno prossimi siederà il tecnico toscano. Novanta minuti decisivi anche per Udinese e Lazio in chiave Europa League. I ragazzi di Guidolin saranno di scena a San Siro contro l'Inter, mentreni biancocelesti di Petkovic affronteranno il Cagliari. Per la Lazio, c'è da dire, che il posto in Europa potrebbe guadagnerselo poi con la finale di Coppa Italia. Il resto del programma vede il Palermo ospitare il Parma e il Torino affrontare tre le mura amiche il Catania.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata