UK, i bookie scommettono sul referendum: l'uscita dall'Ue a 7,00
Dopo la preoccupazione espressa dagli Stati Uniti per una possibile uscita della Gran Bretagna dall'Ue, pochi giorni prima che David Cameron definisca un piano per indire un referendum a riguardo, i bookmaker inglesi hanno tagliato da 11,00 a 7,00 le quote sull'addio all'Europa entro il 2020. Si gioca a 11,00, sulla lavagna di William Hill, la possibilità che il referendum si tenga entro le prossime elezioni generali. MSC/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata