Uk: Boris Johnson smentisce, ma i bookie lo candidano premier
ROMA - Nonostante abbia smentito la sua candidatura a premier nelle prossime elezioni, i bookie scommettono sul sindaco di Londra Boris Johnson. A 5,00 la possibilità che succeda a David Cameron alla guida dei Tories e a 12,00 l'incarico da primo ministro, un'ipotesi che vale 26 volte la scommessa se dovesse realizzarsi già nel 2013. MSC/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata