Ufficiale, Giaccherini al Sunderland: Inizio grande avventura. Alla Juve 7.5 milioni

Sunderland (Regno Unito), 16 lug. (LaPresse) - Emanuele Giaccherini è ufficialmente un giocatore del Sunderland. Lo ha comunicato la società inglese, allenata da Paolo di Canio, con una nota sul suo sito internet. Il 28enne centrocampista della nazionale di Prandelli lascia dunque la Juventus per l'Inghilterra. Il contratto siglato da Giaccherini è di durata quadriennale.

Dopo il Sunderland è arrivata l'ufficialità anche da parte della società di Corso Galileo Ferraris. La Juventus Football Club comunica di aver perfezionato l'accordo con il Sunderland per "la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Emanuele Giaccherini per un importo di 7.5 milioni di euro pagabili in tre anni", recita la nota del club bianconero. Tale operazione "genera nell'esercizio 2013/14 una plusvalenza di circa 3 milioni di euro", conclude la Juventus.

"Arrivo con grande entusiasmo, con voglia di far bene e di ricominciare. E' una grandissima avventura". Queste le prime parole di Emanuele Giaccherini dopo l'ufficializzazione del passaggio dalla Juventus al Sunderland. "Ringrazio Conte che mi ha permesso in questi due anni di emergere e di arrivare dove sono arrivato - ha ammesso il centrocampista - Penso che gran parte del merito sia suo. La Nazionale? Spero di tenermela stretta e che questa nuova avventura mi spinga ad arrivare al Mondiale". Poi un cenno sul suo trasferimento in Inghilterra. "Cercherò di dare il massimo, la Premier League è il campionato più bello al mondo - ha rivelato l'ex giocatore di Juve e Cesena - Di Canio? Penso sia fondamentale che ci sia un tecnico italiano, soprattutto dentro il campo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata