Uefa, inchiesta su Lazio per cori razzisti contro Borussia

Nyon (Svizzera), 25 feb. (LaPresse/AP) - L'Uefa ha aperto un'inchiesta contro la Lazio per i "comportamenti razzisti" dei suoi tifosi nel corso del match di Europa League contro il Borussia Monchengladbach. La commissione disciplinare si rinuirà mercoledì per prendere una decisione a riguardo. La società è anche accusata di "organizzazione insufficiente" allo stadio Olimpico dove si è verificato il lancio di alcuni oggetti. La Lazio, già ammonita per gli incidenti contro il Tottenham, rischia in caso di colpevolezza di dover giocare il match di ottavi di finale di Europa League contro lo Stoccarda a porte chiuse.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata