Uefa apre procedimento contro Croazia per cori razzisti verso Balotelli

Varsavia, 16 giu. (LaPresse/AP) - - L'Uefa ha aperto un'indagine sui cori di stampo razzista effettuati dai tifosi della Croazia nei confronti di Mario Balotelli nel corso del match fra le due nazionali a Poznan lo scorso giovedì. L'Uefa ha detto che la federazione croata è sotto inchiesta per "condotta impropria" dei tifosi inclusi "cori razzisti e simboli razzisti". Il caso sarà discusso martedì. L'indagine verte anche sul lancio di fumogeni effettuato dai croati nel corso del match e sulla banana che sarebbe stata lanciata in campo dal settore dove erano assiepati i tifosi croati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata