Udinese, Guidolin: Gara sofferta, ma pari giusto. Il futuro è dalla parte di Scuffet

Milano, 27 mar. (LaPresse) - "Il primo tempo è stato come speravo, siamo andati anche abbastanza vicini al gol. Era quello che avevamo provato in allenamento, ma un altro conto è farlo sul campo. direi bene". Così Francesco Guidolin commenta ai microfoni di Sky Sport lo 0-0 dell'Udinese in casa dell'Inter. "Nel secondo tempo ci siamo abbassati sempre di più, c'è stato un momento in cui ho cambiato assetto tattico della squadra perchè l'Inter aveva fatto dei cambiamenti", aggiunge.

Per Guidolin "l'Inter ha tentato fino alla fine, dall'ora in poi è diventata una gara sofferta ma ci poteva stare. L'Inter è sempre l'Inter e bisogna sapersi difendere quando spinge. Abbiamo avuto un po' di fortuna, con questo atteggiamento avremmo qualche punto in più per guardare ancora all'Europa. Purtroppo non sarà così quest'anno ma bisogna sapersi acconentare, non sempre si possono fare annate scintillanti". Infine sul'ottima prova del portiere Scuffet. "Ha confidenza, freddezza e qualità. Il futuro è dalla sua parte, chissà dove potrà arrivare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata