Udinese batte Inter 1-0 ed è prima. Napoli ok sul Lecce 4-2

Milano, 3 dic. (LaPresse) - L'Udinese si impone per 1-0 a San Siro nell'anticipo della 14esima giornata e si porta in vetta alla classifica insieme al Milan. Primo tempo avaro di emozioni poi nella ripresa succede di tutto. Al 28' Isla porta in vantaggio i friulani. Gli ultimi cinque minuti sono da infarto. Al 40'Zanetti stende Asamoah in area e viene espulso per somma di ammonizioni, la prima in serie A per l'argentino, ma Julio Cesar ipnotizza Di Natale e para la conclusione del bomber. Tre minuti dopo è l'Inter a fallire un rigore con Pazzini che scivola sul dischetto e conclude alto. Nell'occasione si fa espellere Ferronetti. Il difensore dell'Udinese prima viene ammonito per il fallo da rigore su Milito poi, una volta fallita la conclusione, torna a discutere con l'arbitro che lo caccia.

Il Napoli batte il Lecce 4-2 al San Paolo. I padroni di casa chiudono il primo tempo sul 3-0 grazie alle reti di Lavezzi al 26', Cavani al 33' e Dzemaili al 41'. Al 9' della ripresa il Lecce è andato a segno con Muriel, al 38' seconda rete di Cavani al 46' il definitivo 4-2 di Corvia. Con questa vittoria il Napoli sale a quota 20 punti in classifica mentre il Lecce resta ultimo a 8. Pressochè scontato l'esonero del tecnico salentino Di Francesco, anche espulso per proteste nel finale.

NTER - UDINESE 0-1

Reti: 28'st Isla.

Inter: Julio Cesar; Zanetti, Ranocchia, Samuel, Chivu (35'st Stankovic); Faraoni (17'st Zarate), Thiago Motta, Cambiasso, Alvarez, (1'st Nagatomo) Pazzini, Milito. All. Ranieri.

Udinese: Handanovic; Benatia, Danilo, Ferronetti; Basta, Isla, Pinzi, Asamoah, Armero; Torje (17'st Floro Flores); Di Natale (46'st Ekstrand). All. Guidolin.

Arbitro: Gervasoni.

Note: 39'st espulso Zanetti, al 40'st Julio Cesar para un rigore a Di Natale, al 43' della ripresa Pazzini fallisce un calcio di rigore, al 44'st espulso Ferronetti.

NAPOLI-LECCE 4-2

Reti: 26'pt Lavezzi, 33'pt Cavani, 41'pt Dzemaili, 9'st Muriel, 38'st Cavani, 48'st Corvia.

Napoli: De Sanctis, Fernandez, Aronica, Fideleff (31'st Grava), Maggio, Dzemaili, Inler (22'st Hamsik), Dossena, Pandev (15'st Gargano), Lavezzi, Cavani. All: Mazzarri.

Lecce: Benassi, Oddo, Ferrario, Tomovic, Esposito (1'st Corvia), Mesbah, Cuadrado, Strasser, Grossmuller (1'st Obodo), Muriel, Pasquato (27°st Bertolacci). All: Di Francesco.

Arbitro: Romeo.

Note: al 42'st espulso l'allenatore del Lecce, Di Francesco.

Classifica: Milan 27, Udinese 27, Juventus 26, Lazio 22, Napoli 20, Palermo 19, Roma 17, Catania 17, Parma 15, Genoa 15, Chievo 15, Siena 14, Atalanta 14, Cagliari 14, Inter 14, Fiorentina 13, Bologna 11, Novara 10, Cesena 9, Lecce 8.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata