Trapattoni: Ancelotti? Decisione grandiosa del Bayern Monaco

Berlino (Germania), 22 dic. (LaPresse) - "Prima di tutto voglio congratularmi con i miei vecchi amici Hoeness, Beckenbauer e Rummenigge per questa decisione grandiosa". Giovanni Trapattoni 'promuove' l'arrivo di Carlo Ancelotti sulla panchina del Bayern Monaco. Il decano degli allenatori italiani, già alla guida dei bavaresi negli anni Novanta, elogia il collega emiliano in un'intervista alla 'Bild': "E' un tecnico incredibilmente esperto. Basta chiedere ad una star come Ronaldo. Non troverete nessuno che dica una brutta parola di Carlo. Al contrario, ha un'incredibile esperienza nel trattare con i giocatori. Ed è uno dei migliori tattici".

La lingua, ha assicurato il Trap, non rappresenterà un ostacolo: "Carlo è molto intelligente. Non penso avrà problemi. Parla italiano, spagnolo e francese ed imparerà presto il tedesco". "I suoi successi non sono una coincidenza. Porterà titoli anche al Bayern, ne sono fermamente convinto. Il Bayern ha la migliore squadra in Bundesliga e una delle più forti in Europa. E ha ancora margini di crescita", ha proseguito. "Meglio Guardiola o Ancelotti? Non mi piace fare questi confronti. Pep è un allenatore eccellente che è ora alla ricerca di una nuova sfida", ha continuato Trapattoni. "Il Bayern è in una situazione invidiabile: hanno un allenatore eccezionale e in estate avranno un altro grande allenatore...".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata