Tour de France: Wiggins domina la crono, Nibali limita i danni

Besançon (Francia), 9 lug. (LaPresse) - L'inglese Bradley Wiggins del Team Sky ha vinto la 9/a tappa del Tour de France, la cronometro di 41,5km da Arc-et-Senans a Besançon. Con il tempo di 51'24", Wiggins ha preceduto di 35" il compagno di squadra Chris Froome e di 57 lo svizzero Fabian Cancellara della Radioshack. Vincenzo Nibali della Liquigas è arrivato ottavo a 2'07" da Wiggins.

Il lungo ciclista inglese ha percorso i 41,5 km del percorso alla straordinaria media di 48.4km/h e ha inflitto distacchi piuttosto pesanti a tutti gli avversari. L'unico a tenergli testa il compagno di squadra Froom. Il campione in carica, l'australiano Cadel Evans della Bmc, è arrivato sesto a 1'43" dal vincitore.

Nibali tutto sommato ha limitato i danni, anche se ha perso la terza posizione in classifica generale. La maglia gialla Wiggins, infatti, precede ora di 1'53" Evans e di 2'07" Froome, lo squalo dello stretto è quarto a 2'23". Per Nibali l'appuntamento è ora con le grandi montagne, dove il siciliano dovrà provare a fare la differenza per recuperare il distacco in classifica da Wiggins. Domani la corsa osserva il suo primo giorno di riposo prima della due giorni sulle Alpi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata