Tour de France: tappa a Greipel, cade Cavendish

Rouen (Francia), 4 lug. (LaPresse) - Il tedesco Andre Greipel della Lotto-Belisol ha vinto la quarta tappa del Tour de France da Abbeville a Rouen di 214,5 km lungo, la costa della Normandia. Secondo posto per l'italiano Alessandro Petacchi della Lampre. Il grande atteso Mark Cavendish è rimasto coinvolto in una caduta nel gruppo a circa di 2 km dal traguardo. Lo svizzero Fabian Cancellara della RadioShack resta in maglia gialla.

La tappa è stata caratterizzata dalla fuga di Yukiya Arashiro della Europcar, David Moncoutié della Cofidis e Anthony Delaplace della Saur Sojasun. A una quarantina di km dal traguardo finiscono a terra Cantwell, Peraud e Nibali, con lo squalo dello stretto costretto a mettere il piede a terra per un problema meccanico, forse tamponato proprio da Cantwell. Atteso da Koren e Canuti, Nibali è rientrato subito in gruppo. I quattro fuggitivi sono stati ripresi a 8 km dal traguardo con le squadre dei velocisti a fare l'andatura.

A 2.800 metri dal traguardo rimangono coinvolti in una caduta diversi atleti tra cui Hunter, Cavendish e Oss. La volata finale viene così dominata da Greipel davanti a Petacchi, Veelers, Goss e Sagan. Nella generale Cancellara mantiene i 7 secondi di vantaggio su Bradley Wiggins del team Sky e Sylvain Chavanel dell'Omega Pharma-Quick Step. Nibali è sempre ottavo a 18".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata