Tour de France, 9/a tappa a Daniel Martin. Froome resta leader

Bagneres De Bigorre (Francia), 7 lug. (LaPresse) - Daniel Martin ha vinto la nona tappa del Tour de France, 165 km con partenza da Saint Girons ed arrivo a Bagneres De Bigorre. L'irlandese della Garmin si è imposto in volata sul danese della Astana Jakob Fuglsang. Terzo, a 20", il polacco Michal Kwiatkowski (Omega Pharma Quickstep). Il britannico del Team Sky Chris Froome resta in testa alla classifica, con un vantaggio di 1'25" sullo spagnolo Alejandro Valverde (Movistar).

Il secondo tappone pirenaico, caratterizzato da un grande numero di salite, mette in chiaro che i giochi non sono finiti: lo dimostra il rischio corso da Froome, che dopo la vittoria di ieri e il balzo in testa alla classifica sembrava aver già messo le mani sul trionfo finale. Invece il britannico è rimasto per quasi mezza tappa completamente da solo: per sua fortuna, non ci sono stati attacchi potenzialmente pericolosi. L'unico che sembrava poter insidiare il trono di Froome, Quintana, non è riuscito a dare seguito convincente ai suoi tentativi. Non pervenuto Richie Porte, secondo al traguardo di Ax 3 Domaines e protagonista del successo di Froome: nella tappa odierna l'australiano è crollato, arrivando a 18', risultato che gli fa perdere il secondo posto in classifica generale. Chi invece sembra dare segnali di riscatto, dopo la disastrosa prestazione di ieri, è Alberto Contador: taglia il traguardo a 20" con il gruppetto degli inseguitori, e mantiene il distacco di 1'51" dalla maglia gialla. Domani, il Tour riposa. Si riprende martedì con la decima tappa, 197 km da Saint-Gildas-des-Bois a Saint Malo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata