Totti: Dolore per Imbriani, infortunio Milito stretta al cuore

Roma, 16 feb. (LaPresse) - "Giornata pesante questa... una giornata colma di pensieri tristi". Francesco Totti scrive così sul suo blog commentando il grave infortunio di Diego Milito e la prematura scomparsa di Carmelo Imbriani. "E' cominciata - dice il capitano della Roma, in un messaggio pubblicato nella tarda serata di ieri - con il grande dispiacere per Diego Milito. Rivedere il suo infortunio di ieri sera, il movimento della gamba e la smorfia sul volto, mi ha dato una stretta al cuore. Incidenti come questi nella carriera di uno sportivo rappresentano momenti tormentati, bisogna passarci per capirlo... e a me è successo". "Il Principe - scrive Totti - è un fuoriclasse, ha tenacia ed è un calciatore eccezionale: gli faccio il mio in bocca al lupo perché torni presto in campo forte come sempre". "Ma il colpo più pesante - spiega l'attaccante giallorosso - è arrivato in seguito, quando ho saputo che dopo l'alba si è spento Carmelo Imbriani. Io l'ho conosciuto e credetemi, ho sperato tanto per lui in quest'ultimo anno. L'aggressività del male che lo ha colpito è stata impressionante, ma - aggiunge Totti - ancora più grande la dignità e la forza con le quali lo ha affrontato. Mi stringo sinceramente ai suoi cari e a lui - conclude - dedico questo mio ricordo pieno di dolore".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata