Tottenham vuole Lamela, Spurs cercano accordo con Roma

Londra (Regno Unito), 14 ago. (LaPresse) - Potrebbe essere Erik Lamela il sostituto di Gareth Bale sulla panchina del Tottenham. E' questo lo scenario che ritraggono i media inglesi sulle mosse future degli Spurs. Il Sun infatti sottolinea come l'esterno mancino sia determinato a trasferirsi al Real Madrid e che sia in rotta con il presidente Daniel Levy dopo l'offerta record di oltre 90 milioni di euro. Bale avrebbe rivelato ai propri compagni di squadra dal ritiro con la nazionale gallese il desiderio di lasciare l'Inghilterra. In caso di partenza, l'obiettivo numero uno come sostituto sarebbe Erik Lamela, stando a quanto riporta il Daily Mail, per il quale la Roma chiederebbe come cifra di partenza 35 milioni di euro.

Secondo il quotidiano britannico sarebbe il nuovo direttore tecnico del Tottenham Franco Baldini a spingere per questa trattativa, avendolo osservato da vicino ai tempi in giallorosso. Il dirigente italiano crede che l'esterno argentino sia il tassello ideale per il 4-3-3 che vuole utlizzare André Villas-Boas. L'unica preoccupazione per gli Spurs è che la cifra richiesta possa essere troppo alta per un giocatore ancora in crescita, ma la necessità della Roma di cedere un proprio tassello potrebbe far vacillare il club capitolino anche di fronte a un'offerta inferiore. Oltre a Lamela gli Spurs hanno chiesto informazioni anche sul brasiliano Willian dell'Anzhi Makhachkala, ma l'alto stipendio richiesto dall'ex giocatore dello Shakhtar Donetsk potrebbe frenare la trattativa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata