Tottenham-Bale, ora è scontro: Torna ad allenarti o ti multiamo

Londra (Regno Unito), 5 ago. (LaPresse) - La 'telenovela' Bale ora diventa uno scontro frontale. Il giocatore del Tottenham è sempre in attesa di conoscere il suo futuro, che salvo colpi di scena sarà nel Real Madrid, pronto a sborsare per il gallese l'incredibile cifra di 120 milioni. Mercoledì, negli Stati Uniti, dovrebbe svolgersi l'atteso incontro tra il patron degli Spurs Daniel Levy e il numero uno del Real Florentino Perez per definire, finalmente, l'accordo. Anche se la firma sembra imminente, gli Spurs si sono stancati degli atteggiamenti del gallese, minacciandolo di una multa, scrive il 'Daily Mirror', se non si presenterà domani alla ripresa degli allenamenti con la squadra. Fino ad oggi, infatti, Bale ha saltato i test di preparazione con i londinesi, accusando problemi fisici.

Sembra dunque ripetersi quanto accaduto l'estate scorsa, con la trattativa Real Madrid-Modric: il croato si rifiutò di recarsi con il Tottenham per la tournée negli Stati Uniti e venne multato di 100mila euro. Il centrocampista poi si trasferì ai Blancos. Attualmente Bale è nel suo Galles, approfittando della giornata di riposo concessa dalla società e domani dovrebbe tornare ad allenarsi. La trattativa, intanto, prosegue e anche il Tottenham ora spinge per chiuderla al più presto per preparare la stagione, con Bale o con gli eventuali rinforzi che potrebbero arrivare grazie ai tanti soldi della sua cessione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata