Totoallenatori: scommesse aperte anche in Italia, Mazzarri alla Roma a 2,10
ROMA - Panchine protagoniste in quota, anche in Italia. bwin è il primo bookmaker italiano ad aprire le scommesse sugli allenatori della prossima stagione. Unico precedente nel gennaio scorso quando furono aperte anche in Italia le puntate per i tecnici di City, Real e Chelsea. Questa volta occhi puntati su Walter Mazzarri dopo l'ultimatum di De Laurentiis. I quotisti di bwin vedono un futuro in giallorosso e nella scommessa sul prossimo tecnico della Roma Mazzarri è offerto a 2,10, e precede l'attuale allenatore Andreazzoli, a 2,30. Si sale a 10,00 per un ritorno di Vincenzo Montella, e a 20,00 per l'allenatore dell'Athletic Bilbao Marcelo Bielsa. La categoria "Altro" è offerta a 3,00. Dalla Roma all'Inter con la conferma di Andrea Stramaccioni a 1,50 e lo stesso Mazzarri offerto a 3,75. A quota 7,00 il possibile ritorno di Roberto Mancini, neo-esonerato dal City, mentre si sale a 10,00 per l'arrivo di Guidolin e a 15,00 per Laurent Blanc. Si punta, infine, anche sul futuro del Milan: qui il testa a testa è tra Allegri, la riconferma vale 1,85, e Clarence Seedorf. Il centrocampista olandese si è detto pronto a sedere in panchina e un futuro in rossonero è a 2.75. Si sale a 5,00 Marco Van Basten e a 15,00 per Roberto Donadoni, mentre l'arrivo di Frank Rijkaard è a 20,00. SA/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata