Torneo Viareggio, esordio ok per Juve e Samp. Pari Inter

Viareggio , 6 feb. (LaPresse) - E' iniziata oggi la 64esima edizione della Coppa Carnevale, meglio noto come Torneo di Viareggio, la più importante competizione mondiale a livello giovanile. A tenere il tradizionale giuramento è stato Simone Farina, il difensore del Gubbio che ha denunciato alla magistratura un tentativo do combine. Il calcio belga è storicamente difficile per i colori nostrani. L'anno scorso fu il Bruges a bloccare la Juventus detentrice del titolo, ora è toccato all'Anderlecht far paura all'Inter campione in carica.

Partita sempre sul filo di lana, meglio i nerazzurri sul piano del gioco manovrato, insidiosi i belgi con affondi improvvisi. Bellissimo il gol di Romanò, altrettanto voluto il pareggio di De Wilde, proprio in chiusura di partita. Partenza col botto per la Juventus. Il 6-1 ai danesi del Nordsjaelland è un messaggio chiaro alla concorrenza su un sintetico che ha dato maggior brio a tutta la manovra.

Per la statistica questa è la centesima vittoria dei bianconeri alla Viareggio Cup, la prima fu nel 1953: 4-0 all'Amburgo. Buon esordio del bomber Padovan che ha firmato una doppietta, subito in gol anche il neo acquisto Bouy, da poco arrrivato dall'Ajax. Vittoria larga anche per gli esordienti dell'Aspire (Qatar) con i locali del Viareggio. Vincono senza problemi l'Empoli con Saccà in evidenza con una doppietta e la Sampdoria.

Successi di misura per Atalanta e Genoa, contro due avversari assai competitivi come i brasiliani della Juventude e gli uruguaiani del Montevideo Wanderers. Fuochi d'artificio tra il Pakhtakor e l'Arzanese in un pareggio (3-3) sempre in saliscendi. Vince il Poggibonsi sul New York, con i toscani mai in pericolo. Due match senza gol: Siena-Reggina e Città di Marino-Apia. Prima giornata senza grandi sorprese. Domani tocca alle altre big. Scendono in pista Roma, Milan, Varese e Fiorentina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata