Torna la Serie A, tre anticipi di lusso

Torino, 19 nov. (LaPresse) - Messa alle spalle la sosta per gli impegni delle nazionali, torna il campionato con un sabato che promette scintille. In agenda ci sono tre anticipi, e che anticipi: Inter-Cagliari, Fiorentina-Milan e Napoli-Lazio. Tanti gli spunti e i temi con cui analizzare le sfide che potrebbero tracciare la rotta del proseguo del campionato. I nerazzurri vogliono ripartire contro il Cagliari. Obiettivo, tre punti per recuperare terreno in classifica. Claudio Ranieri ci crede e sprona la sua squadra a non perdere di vista l'obiettivo più prestigioso: "Vincere lo scudetto sarebbe un'impresa incredibile - ha detto il tecnico nerazzurro - ma questo è un campionato strano, abbiamo il dovere di crederci". Il Milan è intanto arrivato, via treno, a Firenze, dove è attesa dalla Fiorentina. Al Franchi, Allegri vuole la vittoria per rimanere in vetta: vietato pensare già al Barcellona. Il tecnico rossonero può contare sul ritorno di Pato. In casa viola, grande attesa per il debutto di Delio Rossi, che ha preso il testimone dal contestatissimo Sinisa Mihajlovic. Chiude la ghiotta giornata di anticipi il big match del San Paolo tra Napoli e Lazio. Per Mazzarri, una sfida non decisiva. Per Reja, invece, contro gli azzurri la Lazio si gioca una buona fetta di futuro. Per i tifosi, la speranza è quella di assistere ad una serata di gol ed emozioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata