Torino, Immobile consola Cerci: Un rigore non cambia la tua stagione

Torino, 19 mag. (LaPresse) - "Non e' un rigore che cambia il tuo campionato, testa sempre alta, l'importante è aver dato il massimo e tu lo hai fatto". Tramite Twitter l'attaccante del Torino Ciro Immobile consola il compagno di squadra Alessio Cerci, dopo il rigore sbagliato al 94' che non ha consentito ai granata di battere la Fiorentina e qualificarsi per l'Europa League. "In realtà il nostro obiettivo era quello di riportare la gioia di andare a vedere il torino nel cuore di ognuno di voi - ha proseguito il giocatore in comproprietà tra Juventus e Torino, che ieri non è potuto scendere in campo in quanto squalificato - In queste 38 giornate abbiamo provato tante le emozioni nel bene e nel male siamo stati capaci di trasmetterle anche al nostro pubblico", ha ricordato Immobile con un altro tweet.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata