Torino, cure Ogbonna concordate tra società e giocatore

Torino, 24 ott. (LaPresse) - Ancora fermo ai box il difensore del Torino Angelo Ogbonna, che questa mattina ha lavorato in piscina e nel pomeriggio ha svolto sul campo una seduta differenziata con corsa, palleggio e a seguire esercizi in palestra.

In merito alle condizioni del centrale granata, intanto, il medico della squadra Renato Misischi precisa che "tutte le consulenze specialistiche e i trattamenti conseguenti sono stati concordati e condivisi pienamente tra Società, staff medico, staff tecnico e calciatore. Anche il trattamento eseguito in altra sede martedì mattina è stato deciso e organizzato in accordo con il medico del Torino FC. La riservatezza e la prudenza avute non devono essere confuse con incertezza o disaccordo all'interno della Società".

Il resto della squadra di Ventura ha svolto oggi un doppio allenamento. Al mattino esercitazioni sul possesso palla e poi sessione in palestra. Nel pomeriggio lavoro tattico, al quale ha partecipato anche Diop dopo aver svolto un programma differenziato in piscina. Il programma di domani prevede allenamento pomeridiano, a porte chiuse.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata