Thohir assicura: Inter può andare direttamente in Champions League

Milano, 25 gen. (LaPresse) - "Magari possiamo andare direttamente in Champions, ma vogliamo essere sicuri che le persone credano nel progetto e vogliamo creare una grande squadra sia in campo, sia fuori". Così il presidente dell'Inter Erick Thohir a pochi minuti dall'inizio della gara di campionato con il Torino ha parlato degli obiettivi stagionali del club lombardo. "Quando prendiamo dei giocatori, c'è una strategia, come ad esempio il rinnovo di Kovacic fino al 2019: è un esempio lampante - ha sottolineato il tycoon indonesiano - Mercato? Vogliamo essere sicuri di costruire un'ottima squadra in prospettiva. I giocatori che stanno arrivano ora sono giovani. Allo stesso tempo abbiamo giocatori esperti".

Thohir ha anche parlato di Mancini. "Il suo arrivo alla guida del progetto tecnico è servito da stimolo per far crescere il club, ci serve per raggiungere l'Europa. È stato il nostro obiettivo fin dalla prima volta in cui siamo arrivati - ha spiegato il presidente nerazzurro - Facciamo il meglio per il club, per l'Inter. La stessa cosa facciamo per i giocatori. Icardi è importante, fa parte della squadra. Abbiamo rinnovato con Kovacic fino al 2019, è arrivato Shaqiri. È importante mettere insieme giocatori giovani con giocatori esperti", ha concluso Thohir.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata